Concorso Carabinieri 2018: bando per 11 tenenti forestali

E’ stato indetto un nuovo concorso per 11 Tenenti in servizio permanente nel ruolo Forestale dell’Arma dei Carabinieri.

E’ stato indetto un nuovo concorso per carabinieri relativo a 11 Tenenti in servizio permanente nel ruolo Forestale dell’Arma dei Carabinieri. Vediamo nel dettaglio quali requisiti sono necessari, come candidarsi e le specifiche sul concorso.

Bando per 11 tenenti dei carabinieri

Il bando di concorso per 11 Tenenti in servizio permanente nel ruolo Forestale dell’Arma dei Carabinieri è aperto a tutti coloro che sono in possesso di determinati requisiti. Continua a leggere

Resto al Sud – come presentare domanda di finanziamento

Dopo il Regolamento che ha individuato i criteri di accesso alle agevolazioni Resto al Sud, il termine iniziale per la presentazione delle domande di aiuto da parte dei giovani interessati ad avviare un’attività imprenditoriale nelle Regioni del Mezzogiorno è stato fissato al 15 gennaio 2018.

> Finanziamenti Nuove Imprese a Tasso Zero – 190 milioni per startup giovanili e femminili

A chi si rivolge Resto al Sud
La misura Resto al Sud è dedicata ai soggetti di età compresa tra i 18 e i 35 anni che al momento della presentazione della domanda:

siano residenti nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia Continua a leggere

PON Scuola – contributi MIUR per Sport in classe

Il Ministero dell’Istruzione lancia un bando per potenziare il progetto Sport in classe nelle scuole primarie e avvicinare studentesse e studenti all’attività motoria.

Cosa finanzia il bando

L’obiettivo dell’avviso è valorizzare le competenze legate all’attività motoria e sportiva nella scuola primaria, così da promuovere stili di vita salutari, favorire l’inclusione sociale e il pieno sviluppo del potenziale degli studenti.

I progetti, finanziati nell’ambito della Sotto Azione 10.2.2.A “Competenze di base” del PON Scuola, consistono in moduli formativi della durata di 60 ore, attivabili già a partire dall’anno scolastico 2017-2018.

I destinatari delle attività sono gruppi di 15/20 studentesse e studenti frequentanti le classi 1ª, 2ª e 3ª delle scuole ammesse, guidati da un tutor scolastico e da un tutor sportivo esterno, capace di fornire supporto organizzativo, metodologico e didattico.

Chi può richiedere i contributi

L’avviso è rivolto alle istituzioni scolastiche statali del primo ciclo di istruzione (scuole primarie) appartenenti alle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Ciascuna scuola primaria potrà proporre un solo modulo dell’importo massimo di 7.764 euro e le singole spese sostenute saranno finanziate secondo la metodologia dei costi standard.

Le candidature potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 20 febbraio 2018 e fino alle ore 15.00 del 27 marzo 2018, mentre la trasmissione dei piani firmati digitalmente dovrà avvenire tra le ore 10.00 del 29 marzo 2018 e le ore 15.00 del 6 aprile 2018.

fonte link https://www.fasi.biz/it/notizie/in-evidenza/17828-pon-scuola-contributi-miur-per-sport-in-classe.html?lang=it-IT

Startup – le cinque italiane premiate da Facebook

 

13756-startup-le-cinque-italiane-premiate-da-facebook-350Whoosnap, Tutored, Karaoke one, Verticomics e Nextwin. Sono le cinque startup italianeselezionate da Facebook per l’edizione 2016 diFbStart, il programma di accelerazione e supporto che permette ad alcune neo imprese di lavorare a stretto contatto con il colosso statunitense fondato da Mark Zuckerberg.

Finora, sono 3800 le startup premiate da Facebooktramite quest’iniziativa, per un totale di circa 100 milioni di dollari offerti tra coupon e consulenze.

Le startup selezionate

Inizialmente erano 100 le startup candidate, ma solto cinque – tutte provenienti dall’acceleratore d’imprese Luiss Enlabs – avranno la possibilità di sfruttare l’opportunità di crescita offerta da Fbstart, che gli consentirà di conoscere in anticipo strategie e novità sugli algoritmi del servizio, così da migliorare la propria presenza sul social network più diffuso al mondo.

Whoosnap, applicazione che permette di vendere i propri scatti e richiedere foto di un luogo o di un evento, in qualunque parte del mondo e in tempo reale. L’app permette di accumulare credito da scaricare sul conto corrente.

Ogni utente può presentare una richiesta, definendo il luogo, inserendo la descrizione di quello che desidera vedere e stabilendo la ricompensa in denaro per chi risponderà con le proprie foto. Gli snapper geolocalizzati nel luogo prescelto ricevono una notifica e possono scattare nell’immediato o caricare una foto dalla propria galleria sullo smartphone. Quando la foto viene scelta e avviene l’acquisto, Whoosnap trasferisce la ricompensa dal richiedente al suo autore.

Tutored, una piattaforma che permette agli studenti di organizzare al meglio la propria vita universitaria. “Supera con successo il tuo prossimo esame”, recita il claim della startup.

La piattaforma si rivolge sia agli studenti che ai tutor. Ai primi consente di selezionare la materia, trovare un tutor che abbia già fatto lo stesso esame nella stessa università e “prenotarlo” pagando tramite l’account Paypal per effettuare la lezione, che si può seguire online e offline. Ai tutor permette di gestire le richieste inviate dagli studenti, incontrarli online o dal vivo, fare lezione e ricevere un compenso. Ad oggi, la piattaforma conta più di 500mila utenti registrati.

Karaoke one è un’app che permette di registrare le proprie performance canore e pubblicarle su Facebook. Disponibile su smartphone, tablet, pc e presto su Xbox One, l’app mette a disposizione migliaia di canzoni, basi musicali MP3 e WAV registrate in studio, testo in sincrono e aggiornamenti mensili. L’applicazione, che è stata scaricata da 270mila persone, prevede tracce gratuite e a pagamento.

Un’altra applicazione, Verticomics, permette di avere un’esperienza di lettura digitale pensata appositamente per gli amanti del fumetto. Inoltre, il catalogo comprende una vasta scelta di titoli da scaricare gratuitamente per un periodo limitato. L’app consente di creare una libreria personale e leggere i fumetti anche quando la connessione ad internet non è disponibile.

Infine, Nextwin, il primo social game che consente agli utenti di sfidarsi gratuitamente “a colpi di pronostici” partecipando alle competizioni mensili che consentono – ai primi tre classificati – di vincere premi reali. Con l’obiettivo non tanto di trarre profitto, quanto di dimostrare alla community le proprie abilità nel pronosticare. L’applicazione può essere inoltre usata come uno strumento di training e consente di diminuire drasticamente il fenomeno delle “giocate compulsive”.

Fonte articolo fasi Biz

A giorni scade il bando regionale per i fondi destinati agli asili nido

asilo_nido varieServiranno sia per il potenziamento e la ristrutturazione, sia per il sostegno delle spese di gestione finalizzato alla riduzione delle rette.

 L’assessorato regionale alla Famiglia ha messo a disposizione nuovi e preziosi fondi per gli asili nido comunali, attraverso l’avviso pubblico n. 2252 del 22 ottobre scorso che scadrà il prossimo 21 dicembre. A ricordarlo il Consigliere comunale Libero Gioveni, il quale lancia un importante monito alla giunta Accorinti sulla preziosa opportunità concessa dalla Regione a tutti i Comuni siciliani.

Continua a leggere