IL FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA SUONA LA QUINTA SINFONIA STAGIONALE …

IL FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA SUONA LA QUINTA SINFONIA STAGIONALE …IL FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA trionfa nella partita più importante della 5 giornata del campionato provinciale di serie D girone B Comitato di Barcellona P.G..

Il quintetto dei mister Spinella e Campo ha affrontato in casa la seconda forza del campionato l’ACR BORGATESE di mister Torre, vincendo il match per 10 reti a 3.

IL FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA SUONA LA QUINTA SINFONIA STAGIONALE …..La squadra bianco-rossa sin dai primi minuti iniziali della partita pressa nella metà campo la formazione ospite imponendo un ritmo alto, la gara si sblocca al 5’ minuto dopo un’azione veloce, il pivot Gambino viene atterrato in area di rigore dall’estremo difensore Calabro l’arbitro Raimondo decreta il calcio di rigore che viene trasformato da Interdonato 1-0 per la Football School Barcellona.

 

La Borgatese reagisce con orgoglio ma al 12’ pt il Capitano Interdonato ben servito da Gambino su schema di punizione sigla il 2:0 con un siluro dal limite dell’area che s’insacca sotto l’incrocio dei pali.

IL FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA SUONA LA QUINTA SINFONIA STAGIONALE …....

Una spanna sopra l’avversario, il team bianco-rosso crea molto, e all’intervallo è avanti di tre goal; terza rete realizzata da Interdonato.

Inizia il secondo tempo ed e’ la Borgatese a erigere la partita sfruttando qualche incertezza difensiva della squadra di casa siglando due reti in pochi minuti al 7” st risultato di 3:2; ma al 10” st ci pensa l’esperto Gambino ben servito da Giuffrida ad appoggiare la palla in rete 4:2 per gli uomini del duo Spinella /Campo.
Il Football School Barcellona non si ferma ed e’ ancora una volta Gambino a procurarsi un rigore al 18” st. , sul dischetto Interdonato sigla il poker personale di reti 5:2.

Il tabellino viene chiuso negli ultimi 12 minuti finali dalle doppiette dei pivot Bisbano e Gambino rispettivamente al 19”’st e 21”st (Bisbano) e al 24”st e 27” st (Gambino), in chiusura di match la rete del 10-3 di Maggio Alessandro.
Tra i migliori per la Football School Barcellona l’universale Peppe Coppolino utilizzato sin dall’inizio al posto di Giuffrida reduce da uno stato febbrile.

IL FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA SUONA LA QUINTA SINFONIA STAGIONALE …...

Nel prossimo turno Ispoto e compagni affronteranno la Sirio presso il Centro Sportivo Don Bosco lunedì 8 Dicembre alle 20:30

ASD Football School Barcellona rimane in vetta!

ASD Football School Barcellona scquadraDopo la convincente vittoria in casa con l’OR.SA della scorsa settimana, l’ASD Football School Barcellona vince anche in fuori casa con una strepitosa prestazione contro un Rodi’ Milici voglioso ma poco pungente.

ASD Football School Barcellona azione

La Squadra guidata dal duo Campo-Spinella anche con l’ assenza importante di Torre parte bene siglando nei primi 12 minuti 4 reti, tripletta del bomber Giuffrida (2′ pt Giuffrida, 3′ pt  Giuffrida, 5′ pt Barca ,12’ pt Giuffrida).

Il Rodi’ Milici voglioso si rende pericoloso solo con qualche tiro dalla distanza che l’esterno Ispoto controlla con sicurezza.

ASD Football School Barcellona portiere

ASD Football School Barcellona mostrando superiorita’ tecnica tattica chiude il primo tempo sul risultato di 8-0 con le reti di Bisbano al 13 ‘(magistrale colpo di tacco) e al 16’pt ,Coppolino 22’pt e Gambino 30’pt.

Nel secondo tempo ASD Football School Barcellona capitanata da   Interdonato fa girare molti dei suoi giovani che esprimono ottime tramide di gioco calcettistico, ed al 7” st Gambino con un pallonetto delizioso segna la rete del 9-0.

ASD Football School Barcellona

La rete della bandiera per la squadra di mister Russo arriva al 26” st. dove non puo’ fare nulla l’estremo difensore Guarnaccia.

Risultato finale 9-1 (si annota al 15’ del pt rigore sbagliato da Bengala ASD Football School Barcellona).

VINCE LA FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA 6-0 ALL’ ORSA

VINCE LA FOOTBALL SCHOOL BARCELLONA 6-0 ALL' ORSATerza vittoria consecutiva  della Football School che con un perentorio 6-0 si sbarazza di una buona Orsa.
Al sintetico di S. Anna si sono incontrate due buone squadre: la Footbal School e l’ Orsa. A vincere è stata la squadra del presidente  Costa che sin dalle prime battute  ha imposto il proprio gioco grazie ad un maggior tasso tecnico-tattico. La partita si sblocca solo al 15 esimo del primo tempo con il goal dell’ ultimo arrivato, Peppe Coppolino, che riesce a scardinare la difesa ad oltranza creata dall’ Orsa. Il raddoppio arriva  qualche minuto più tardi con un tiro al volo di Ciccio Barca, a questo punto l’ Orsa si apre alla ricerca del goal per dimezzare lo svantaggio ma è  prima Giuffrida e poi Gambino a chiudere il punteggio del primo tempo sul 4-0. Continua a leggere

IL MORTELLITO BATTE IL CATANIA 8.4 ed ACCEDE VALLA FINALE DI CALTANISSETTA

formazione del MortellitoLa semifinale di supercoppa tra Mortellito e Catania C5 sorride alla squadra barcellonese.

Sul neutro di Fiumefreddo si incontravano le uniche due squadre che in stagione non avevano ancora perso, ossia il Mortellito, che ha stravinto il proprio girone e il Catania C5 che solo nell ultima giornata ha conquistato la C1. La gara inizia subito bella con il Mortellito, che praticando una pressione asfissiante si trovava già al 12esimo in vantaggio di 3 reti con Miragliotta e la spettacolare doppietta dI NINO GIUFFRIDDA. Continua a leggere

Il Mortellito non conosce ostacoli. Vittora a Meri per 5-3

Il Mortellito non conosce ostacoli. Vittora a Meri per 5-3..Nonostante il Mortellito sia già approdato in C1 con qualche giornata d’anticipo, non sono mancate le motivazioni nell’ultimo incontro,  e vincere in casa di un buon Merì in piena lotta play off.  La partita non era iniziata bene per la compagine neopromossa in C1, infatti  la squadra meriese nella prima frazione di gioco incomincia pressando a  tutto campo mettendo in difficoltà la squadra barcellonese ed in breve con De Mariano  e La spada infliggeva un uno-due nino giuffrida.jmicidiale fissando il risultato parziale con le squadre al riposo sul 2-0 per i padroni di casa.  Ma si sa il Mortellito  e carmelo gitto. Mortellitoduro a morire e dopo la strigliata generale negli spogliatoi si presentava in campo più pimpante e concentrato ed in breve prima con NINO GIUFFRIDA E poi con CARMELO GITTO  acciuffava il pari nel giro di 5 minuti e passava in vantaggio con una spettacolare azione Miragliotta- Giuffrida. Il Merì non ci stava e pareggiava con Di Mariano: risultato 3-3, ma una perla dell’ intramontabile  FABIO INTERDONATO mandava la palla sotto l’ incrocio dei pali portando i suoi in vantaggio, e CARMELO GITTO qualche minuto dopo fissava il punteggio sul 5-3 che chiudeva il match.

 

Nino ispotoAbbiamo sentito a fine gara il portiere NINO ISPOTO luciese doc che ci teneva a fare bella figura a casa sua ed entusiasta per la vittoria afferma che il Mortellito scende in campo sempre per vincere e nonostante oggi sia stato in svantaggio di 2 reti  è riuscito a vincere un partita molto combattuta ma corretta e afferma che la società tiene a finire il campionato imbattuta ed a raggiungere il record di punti di tutti i gironi di serie C2,  e concentrarsi sulla super coppa che vedrà il Mortellito impegnato insieme al REAL CEFALU’ ,CATANIA C5 e UNITED CAPACI.

 

 

 

Barcellona Pozzo di Gotto…MORTELLITO PROMOSSO IN C1

F.C.D. Moretllito in .. .. ..C1!Giornata storica quella di sabato 8 marzo  il Mortellito approda con 2 giornate di anticipo al massimo campionato regionale ossia c1. Davanti a circa 300 sostenitori il Mortellito fa suo il derby con l’ Orsa entusiasmando i propri tecnico e stafff mortellitosostenitori. Apre le marcature CARMELO GITTO con un potente tiro da lontano e  raddoppia sempre lui pochi minuti dopo, l’ORSA raramente impensierisce il portiere Ispoto , il tris e’ servito sul finire del primo tempo con una mortellito promosso in C1.-6triangolazione GIUFFRIDA-MIRAGLIOTTA con quest ultimo lesto a spedire la palla alle spalle del portiere. Il secondo tempo sia apre col Mortellito sempre a pressare avanti e trova la 4a  rete con ROBERTO MATERIA . L’ orsa accorcia  con CORTESE  ma GITTO con la sua tripletta personale e MIRAGLIOTTA  fissano il risultato finale sul 6.2. GRANDE FESTA AL TRIPLICE FISCHIO FINALE CON COREOGRAFIE DA PARTE DEI SOSTENITORI  SICURAMENTE DI CATEGORIE SUPERIORI.mortellito promosso in C1.jp2

ABBIAMO SENTITO IL PRESIDENTE VITO FAMA’ A FINE GARA CHE CI HA DETTO OGGI ABBIAMO FATTO QUALCOSA DI IMPORTANTE PRIMA A LIVELLO DI SOCIETA’  INFATTI LA NOSTRA E’ UNA SOCIETA’ GIOVANE CON POCA ESPERIENZA IN MERITO, MA GRAZIE ALLA SUPERVISIONE DEI 2  MISTER CAMPO E SPINELLA  SIAMO RIUSCITI A REALIZZARE QUESTO SOGNO SIA PER NOI CHE PER LA CITTA’ DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO.  E POI…. PER I NOSTRI STUPENDI TIFOSI CHE MAI SIA IN CASA CHE FUORI F.C.D. Moretllito in .. .. ..C1!tifosi-5F.C.D. Moretllito in .. .. ..C1!tifosi-4HANNO FATTO MANCARE IL LORO SUPPORTO AI PROPRI BENIAMINI.

IL VICE PRESIDENTE DARIO IANNELLI ANCHE LUI FELICE PER LA PROMOZIONE CI DICHIARA:Quest’anno è stata dura, fisicamente, psicologicamente, economicamente e in tutti i sensi.  Il traguardo è raggiunto, fieri di aver portato BARCELLONA dove forse nessuno era arrivato prima. Fieri di far parte di una realta’ e di uno sport bellissimo ed amatissimo, soprattutto in citta’, come dimostra il torneo SOLO F.C.D. Moretllito in .. .. ..C1!tifosi-2F.C.D. Moretllito in .. .. ..C1! tifosi...barcellonese di serie D. (Grande realta’ e rampa di lancio). Voglio ringraziare gli sponsor. Il Mortellito è andato in serie C1 grazie a loro! In una citta’ dove non ci sono strutture ma che nonostante tutto continua ad amare il Futsal.

In una citta’ “Barcellona Pozzo di Gotto” dove una societa’ deve spendere 3000€ a stagione x allenarsi ed imparare, un GRAZIE va a loro, un GRAZIE ai sostenitori e amici, e chiunque abbia gridato da quegli spalti FORZA MORTELLITO.