Polizia di Stato: Nuovi dirigenti. A Patti Carmelo Alba, a S.Agata Militello Daniele Manganaro

alba-carmelo-dirigente-ps-sagatacommissario_manganaro-300x336Diventeranno ufficiali dal 3 febbraio due cambi dirigenziali in altrettanti commissariati di polizia dei Nebrodi. A S.Agata Militello lascia il commissario capo CARMELO ALBA (foto in alto), originario di San Piero Patti, che andrà a Patti e al suo posto arriverà il commissario capo DANIELE MANGANARO (foto in basso al centro), originario di Ficarra, attuale dirigente del commissariato di Nicosia…

 

Sarà il commissario capo Carmelo Alba, originario di San Piero Patti, il nuovo dirigente del commissariato di polizia di Patti al posto del vice-questore aggiunto Vincenzo Coccoli che, da alcune settimane, guida il commissariato di Taormina. Il dott. Alba, prima di S.Agata Militello dove è stato tre anni, era stato vice-dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e poi come dirigente dell’Ufficio Immigrazione alla Questura di Reggio Calabria.
Al posto del commissario capo Alba, a S.Agata Militello, il nuovo dirigente sarà il commissario capo Daniele Manganaro, originario di Ficarra, attuale dirigente del commissariato di Nicosia, dove si è distinto con una meticolosa attività che ha interessato la lotta alla criminalità organizzata e comune, lo spaccio di droga, vari servizi, ordine pubblico. Primo classificato in tutta Italia quando svolse il concorso per commissario di polizia, il dott. Manganaro, da agente, anni addietro era stato in servizio al commissariato di Capo d’Orlando. I due cambi dirigenziali, sia a Patti che a S.Agata Militello, saranno ufficiali dal 3 febbraio.

          g.l.

fonte GlPress

Precedente Patti, area giochi in Largo Normanni Successivo Test del cervello per scoprire i falsi invalidi