PREMIO DI POESIA “GRAZIELLA CAMPAGNA VITTIMA DI MAFIA”

PALAZZO MARZIANI – FURNARI (ME) GIORNO 03 dicembre 2017

La giuria del Premio Letterario “Graziella Campagna – Terza edizione 2017 ” composta dai seguenti componenti: Prof. Rita Sottile, Dott.ssa ENZA MESSINA – Dott.ssa ANNA GIOIA NOTARIANNI Arch. GIOVANNI RIGOLI – Dott.ssa GRAZIELLA FEDERICO – Prof. LUCIA TRIOLO – Dott.ssa LAURA FICCO – Arch. ANDREA CALABRO’ e dalla Presidentessa del circolo ARCI di Furnari (ME) Alessia Calabrò’ (Presidente della giuria senza diritto di voto).

Ha reso noti i titoli delle liriche premiate – Sezione A):

Primo premio ” Per Rosario Livatino”- Autore: Salvatore Giuseppe Calabrò – Barcellona P.G. (Messina); Continua a leggere

A SANTAGATA MILITELLO LA IV EDIZIONE DEL PREMIO ANTIMAFIA „FRANCESCA SERIO”

Il prossimo sabato 18 novembre 2017, a Sant’Agata Militello, si terrà presso il Castello Gallego, la quarta edizione del premio “Francesca Serio”. Un premio antimafia nato per affermare il diritto delle siciliane, dei siciliani ad un futuro libero dalla mafia e dalla sopraffazione.
*** Il premio organizzato dal Circolo Socialista Nebroideo Indipendente “Italo Carcione” in collaborazione con l’Associazione URIOS e l’Associazione Nazionale Amici di Attilio Manca, vedrà dopo il saluto delle Autorità cittadine rappresentate dal Sindaco,
Dott. Carmelo Sottile,dal presidente del Civico Consesso, Avv. Melinda Recupero e dal Dirigente del Commissariato di P.S., Dott. Daniele Manganaro e del Presidente dell’Ente Parco dei Nebrodi, Dott. Giuseppe Antoci gli interventi di:

 di Augusta Schiera
 di Vincenzo Agostino
 Fabio Cannizzaro, responsabile del Circolo Socialista Nebroideo Indipendente
”Italo Carcione” e Coordinatore Regionale di Risorgimento Socialista della Sicilia;
 dello scrittore Luciano Armeli Iapichino;
 dell’ avvocato Gianluca Manca
È inoltre previsto l’intervento dell’ex magistrato ed avvocato Antonio Ingroia
Sarà un’occasione concreta per inverare l’esempio di una siciliana eccezionale, Francesca
Serio, prima donna in Sicilia ed in Italia, che si oppose, a viso aperto, alla mafia che, il 16 maggio 1955, le aveva ucciso il figlio: il militante e sindacalista socialista Salvatore Carnevale.
I Socialisti del Circolo Nebroideo Indipendente “Italo Carcione” ricorderanno Francesca Serio conferendo un premio, a Lei intitolato, che vuole rappresentare un occasione di  concreta vicinanza e solidarietà a tutte quelle donne che in Sicilia, e non solo , hanno lottato e lottano contro le mafie per la verità, per la giustizia e contro ogni forma di violenza e sopraffazione.
Il premio verrà assegnato, in questa terza edizione, a Augusta Schiera e Vincenzo  Agostino rispettivamente , madre e padre di Nino Agostino e suoceri di Ida Castelluccio, ambedue barbaramente assassinati da mano mafiosa, a Villagrazia di Carini, il 5 agosto 1989”.

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti: [email protected]

Terzo Premio di “poesia da tutti i cieli”

Terzo Premio di "poesia da tutti i cieli"La Commissione giudicatrice del Premio letterario “Poesia da tutti i cieli” – POEZIO EL ĈIUJ  ĈIELOJ, ideato e organizzato dallo scrittore esperantista Giuseppe Campolo, che prevedeva la partecipazione con testi in lingua italiana, in vernacolo o in Esperanto, ha reso noti i risultati della selezione delle numerose liriche pervenute per la terza edizione 2016:

Primo premio: “Momento” di Silvana Imbesi – Barcellona Pozzo di Gotto (Messina); secondo premio: “Di questo amore quanto amore” di Rita Minniti – Cava De’ Tirreni (Salermo); terzo premio ex aequo: “Alzheimer” di Maricla Di Dio Morgano – Calascibetta (Enna) e “Patriarchi di memoria” di Francesco Palermo – Torchiarolo (Brindisi).

Premio della Fei (Federazione Esperantista Italiana) per la migliore poesia in Esperanto: “Fajrego” (Incendio) di Cyril Vergnaud – Pingtung City (Taiwan).

Premio speciale per la poesia in dialetto abruzzese: “’Nu rendiconte” di Gabriella Belli – Pescara. Premio speciale per la poesia in dialetto siciliano: “U mari? Cu’ l’appi a viriri mai u mari?” di Francesco Billeci – Palermo.

Premio speciale della Giuria: “Ultima sigaretta” di Giuseppe Napolitano – Formia (Latina).

Premio speciale Edizioni Eva: “Fiori di Bodrum” di Umberto Vicaretti – Roma. Menzione speciale di merito: “Io ti vivrò” di Mariangela Costantino – Reggio Calabria e “Occhi chiusi” di Carla Piccolo – Modena.

Le poesie pervenute in esperanto sono state tradotte in italiano e viceversa e verranno pubblicate in antologia nelle Edizioni EVA, insieme alle poesie dei finalisti.

Questa la composizione della Giuria: Giuseppe Campolo – Messina, Renato Corsetti – Londra, Anna Maria Crisafulli Sartori (presidente) – Messina, Amerigo Iannacone – Venafro (Isernia), Ella Imbalzano Amoroso – Messina, Carmel Mallia – Malta, Carlo Minnaja – Padova, Luigia Oberrauch Madella – Parma, Nicolino Rossi – Napoli, Nicola Ruggiero – Torino.
La cerimonia di premiazione si terrà il 18 ottobre prossimo, nel Teatro Comunale di Sant’Angelo di Brolo “Città Esperantista”, alle ore 18. (l. s.)