The Golden Lemon, UN PIENO DI ENERGIA! L’EVENTO HA RISCOSSO AMPI CONSENSI

Lo Spray Art Contest The Golden Lemon è giunto alla conclusione. La due giorni organizzata dall’azienda Canditfrucht ha attirato diversi visitatori nello stabilimento di Via Medici, a Barcellona Pozzo di Gotto. La gente ha ammirato e apprezzato le opere degli straordinari artisti di caratura internazionale. La loro potentissima carica espressiva è rimasta impressa su dodici fedeli silos dell’azienda che adesso hanno preso colore, calore e identità.

Non soltanto uno straordinario scambio di emozioni artistiche, ma anche un momento unico nel quale l’azienda si è confrontata con il territorio e con esso ha condiviso attimi di allegria, relax e spensieratezza. Partecipatissimi i due Happy Hour curati da BlanCo Café sulle installazioni eseguite da Emanuele Bucolo supportato da Ma Che Musica (luci) e CocusVivai (piante ornamentali) che, dalle 19 in poi, hanno trasformato lo stabilimento della Canditfrucht in un luogo di aggregazione e divertimento grazie anche alla musica dei DJ Mario Genovese e Francesco Barchitta. Si ringraziano, inoltre, l’agenzia Nicoceliadv per la gestione della comunicazione, Antonio Anolic (fotografo), Alessandro Bongiovanni (videomaker).

Ultimate le loro opere, gli artisti sono entrati in contatto con la gente di Barcellona Pozzo di Gotto, realizzando disegni su magliette e capi d’abbigliamento, scambiando opinioni e raccontando la loro esperienza nel mondo dei graffiti. Ieri sera la premiazione. Primo posto assoluto per Mser, proveniente dalla Romania. Sebbene il tema fosse libero, l’artista è stato premiato per l’attinenza del suo dipinto con l’ambiente circostante. Il compito della giuria è stato arduo e quindi riconoscimenti sono andati a tutti gli artisti che hanno colorato una piccola porzione di Barcellona Pozzo di Gotto grazie alla loro creatività: Zoow24, Thenewolder, Flecso, Chusky, Ero, Kero, Leroy, Pablo e, appunto, Mser.

Alla riuscita dell’evento hanno dato un valido contributo i partner Montana Colors, Graffitishop, Bad Deal (abbigliamento streetwear), Cosma Impianti (refrigerazione industriale), Associazione George Washington, La Mora Siciliana Spa (confezionamento di succhi di agrumi e di diverse puree di frutta), Orange Moon (produzione di prodotti dolciari e lievitati da forno artigianali), Only Juices S.r.l. (sviluppo e distribuzione prodotti a marchio), Cuore di Frutta, SunPower(fotovoltaico), 3EE-Efficienza Energetica, Tesla Powerwall (efficienza energetica), 3Cel (impianti fotovoltaici) e Macondo Barcellona P.G. di Barcellona Pozzo di Gotto.

Pienamente raggiunti gli obiettivi fissati dalla Canditfrucht che ha quindi vinto la sfida nella quale si è lanciata, aprendo le porte della fabbrica alla gente e regalando al territorio un evento unico nel suo genere.

Misura cautelare nei confronti di una maestra d’asilo della scuola d’infanzia di Gualtieri Sicaminò

Misura cautelare nei confronti di una maestra d’asilo della scuola d’infanzia di Gualtieri Sicaminò per maltrattamenti continuati ed in concorso a carico di minori

I carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno eseguito una misura cautelare personale a carico di una maestra d’asilo, 63enne, che è stata interdetta per mesi 12 dalle funzioni e dalle attività inerenti il proprio ruolo di maestra di scuola dell’infanzia.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Barcellona P.G. – ufficio G.I.P. su richiesta della locale Procura della Repubblica, guidata dal Procuratore, Dott. Emanuele Crescenti; nello specifico le indagini condotte dai militari della Stazione Carabinieri di Pace del Mela sotto la costante direzione del SostProc. Sarah Caiazzo, titolare del fascicolo processuale, sono state avviate nel mese di novembre 2017, quando alcuni genitori, nel notare anomalie comportamentali ed a volte dei turbamenti psichici dei propri figli, di tre-quattro anni, si rivolgevano ai carabinieri. Le indagini, condotte ininterrottamente per cinque mesi hanno consentito di acclarare che la destinataria del provvedimento interdittivo, incurante della minore età dei bambini, ancora infanti, a lei affidati per la custodia, istruzione ed educazione, ledeva l’integrità fisica e morale dei bambini infliggendo sofferenze, privazioni ed umiliazioni. Continua a leggere

Il miglior vino bio 2018 viene da Campobello di Licata

Resi noti i risultati I risultati del Concours Mondial de Bruxelles 2018, che si è tenuto a Pechino dal 10 al 13 maggio il Maria Costanza Rosso riserva 2013 è il Vino Biologico Rivelazione 2018

Oltre 9.180 i vini, provenienti da 50 paesi, che si sono affrontati per ottenere un riconoscimento, considerato fra i più prestigiosi del panorama enologico internazionale.

Erano 330 i giudici, in rappresentanza di 50 paesi, che hanno degustato alla cieca e valutato i vini in concorso.

La giuria internazionale ha attribuito medaglie d’argento, d’oro e grandi medaglie d’oro a vini provenienti dai quattro angoli del mondo.

Oltre a questi, come ogni anno, la giuria ha assegnato i premi rivelazione. Sei premi assegnati ad altrettanti vini: uno per ciascuna categoria (spumante, bianco, rosso, rosé, fortificato).

La Sicilia grazie all’Azienda Agricola G. Milazzo di Campobello di Licata (Agrigento) si aggiudica il Premio Rivelazione internazionale 2018 per la categoria vino biologico.

I vini che si aggiudicano tale titolo vengono considerati i Campioni del Mondo. Ed è il secondo anno consecutivo che l’Azienda Milazzo può vantare questo titolo.

Lo scorso anno si era aggiudicato il Premio Rivelazione Vino Rosso 2017 grazie al Terre della Baronia.

“Per il secondo anno consecutivo, un nostro vino si può fregiare del titolo di Campione del mondo: La Sicilia in testa, sempre di più” Così sui social network l’Azienda Agricola G. Milazzo condivide con gli appassionati di grandi vini l’orgoglio per aver portato, per il secondo anno consecutivo, un vino siciliano sulla vetta del mondo.

Un risultato che si aggiunge ad un già ricchissimo palmares del Maria Costanza rosso che ha ottenuto i più importanti riconoscimenti nei più prestigiosi concorsi enologici internazionali. Continua a leggere

BEPPE GRILLO in “Insomnia” 11 aprile Ragusa / 12 aprile Palermo

11 aprile RAGUSA Teatro Tenda

12 aprile PALERMO Teatro Golden

Due esclusive date in Sicilia (11 aprile a Ragusa, Teatro Tenda ore 21; 12 aprile a Palermo Teatro Golden ore 21), per il nuovo spettacolo di BEPPE GRILLO dal titolo “Insomnia”: l’insonnia che tormenta Grillo da 40 anni, che lo porta a farsi domande scomode, a interrogarsi sull’ovvio e a trovare risposte azzardate, a diventare il personaggio che tutti conosciamo, raccontata in un work in progress creativo. Con l’organizzazione firmata da Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Continua a leggere

TEATRO ANTICO ORE 21.30 ALVARO SOLER 17 AGOSTO Unica data in Sicilia

Conto alla rovescia per l’arrivo di una delle star internazionali più amate del momento: ALVARO SOLER il 17 AGOSTO si dice “emozionato” all’idea di salire sul palco del Teatro antico di Taormina per l’unica data in tutta la Sicilia, del suo tour europeo.
Uno degli appuntamenti più attesi della prima edizione di TAOMUSICA, organizzata da Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Dopo il successo dei suoi singoli “EL MISMO SOL”, “SOFIA”, “LIBRE” e l’ultimo “Yo Contigo, Tu Conmigo” insieme a Morat” che sta spopolando in radio, ALVARO SOLER ha scelto TAORMINA e il TEATRO ANTICO per l’unica data siciliana del suo tour che lo sta portando in giro per l’Europa: Alvaro presenterà live i brani del suo disco “ETERNO AGOSTO”, certificato ORO in Italia.
Nell’album anche la collaborazione con Max Gazzè in “SONRIO (La vita com’è)” e la versione inglese de “EL MISMO SOL” (Under the same sun) che vede Alvaro duettare con la superstar latina JENNIFER LOPEZ (https://www.youtube.com/watch?v=RT7tB_yeQx8).
Compositore, musicista e cantante, a soli 26 anni Alvaro Soler può vantare 36 dischi d’Oro e di Platino in tutto il mondo e 200 milioni di stream a cui si aggiungono le visualizzazioni su YouTube e Vevo dove i suoi video hanno collezionato oltre 600 milioni di views.

Nasce la A.S.D. Academy Barcellona

Nasce la A.S.D. Academy Barcellona, una nuova realtà che si occuperà di calcio giovanile sul territorio. L’associazione, nata da diverse esperienze nel settore, ha già definito il suo organigramma societario che sarà così composto:
Presidente: Danilo Gelsomino
Vicepresidente: Mario Trifilò
Segretario: Salvatore Buccheri
Staff Tecnico qualificato UEFA B e UEFA C
Relazioni esterne: Benedetto Orti Tullo
Resp. Social e commerciale: Nino Ballariano
L’obiettivo primario della nuova realtà è quello di creare una scuola calcio di qualità con staff tecnico qualificato. Per questo si è scelta l’affiliazione al Genoa F.F., i cui tecnici professionisti seguiranno costantemente la crescita dei ragazzi.
La società utilizzerà come strutture i campi di calcio a 5 e a 7 in erba di Barcellona P.G., località Montepiselli.

Nascite, nozze e lutti: confermato il contributo da 150 mila euro per i regionali

PALERMO. Confermato per il 2017 il contributo di 150 mila euro per erogare ai regionali gli assegni per nozze, lutti o per le borse di studio dei figli. L’assessore regionale alla Funzione pubblica, Luisa Lantieri, ha firmato il decreto che conferma il budget erogato negli ultimi due anni, dopo una serie di tagli che avevano ridotto in maniera sostanziosa l’importo che nel 2013 arrivava a 270 mila euro.

Il provvedimento sarà pubblicato adesso in Gazzetta ufficiale e dovrebbe prevedere grosso modo gli stessi importi dei benefici destinati ai dipendenti regionali in servizio o in quiescenza, ai familiari a carico, ai titolari di pensioni indirette, di reversibilità o di assegni vitalizi. Il contributo per i familiari a carico prevede comunque un tetto di poco meno di 3 mila euro di reddito come limite massimo per poter beneficiare dell’assegno
Salvo sorprese, dunque, il bando dovrebbe prevedere la possibilità di ottenere assegni da 150 euro per la nascita di un figlio o per le nozze e di 500 euro come contributo alle spese sostenute per un lutto in famiglia. Cifre che potrebbero essere ritoccate sia nel totale di ogni singolo importo sia nello stanziamento complessivo di ogni voce.
La Regione erogherà anche sussidi a orfani di dipendenti regionali e contributi da 240 a 560 euro per chi frequenta l’asilo o si iscrive all’università. Previste annualmente anche borse di studio fino a 500 euro per i figli dei regionali. Il bando dovrebbe essere a breve pubblicato in Gurs: a quel punto sarà fissato il termine ultime entro cui presentare le istanze e l’importo esatto dei singoli contributi.

Esordienti usd PATTESE-Boca ottima prestazione al torneo “Folgorino” di Milazzo!

Si è svolta Ieri mercoledì 31 maggio 2017 presso lo stadio “Marco Salmeri” di Milazzo la fase finale della 2a edizione del prestigioso Torneo Folgorino. Erano presenti i migliori club del comprensorio l’Associazione Vivi Don Bosco di Barcellona Pozzo di Gotto, Torregrotta calcio, AGA Messina, Folgore di Milazzo, Lipari calcio, Sirio Nuova Igea, F24, Pattese – Bo.Ca., Comprensorio del Tirreno, ecc…
Il torneo ha visto la partecipazione di centinaia di ragazzi molto preparati sia dal punto di vista atletico, che di tecnica calcistica. Una festa di autentico divertimento del calcio e della sportività dei ragazzi dagli otto ai quattordici anni, i quali hanno dato spettacolo delle migliori capacità sportive. Tutti gli spettatori si sono divertiti, perché hanno potuto tifare per i propri figli, per la propria squadra, ma soprattutto per coloro che hanno saputo giocare meglio e profuso più impegno.
Tra le prestazioni migliori si segnala quella dei ragazzi della categoria esordienti (11-12 anni) del Bo.Ca., una nuova associazione calcistica che raccoglie la selezione di tanti bambini del comprensorio tra Barcellona Pozzo di Gotto e Patti. I ragazzi hanno rappresentato i valori del calcio positivo e della sportività e si sono proiettati con impegno in finale contro la prestigiosissima selezione degli esordienti del Torregrotta calcio.
Dopo un gara altamente agonistica, gli esordienti del Bo.Ca. hanno vinto la coppa della categoria e meritati gli applausi del pubblico presente. Il loro portiere Giovanni Valenti ha meritato il trofeo personale come miglior portiere. La società ringrazia i misters Presti e Bartolotta per l’impegno profuso e l’abnegazione con la quale si spendono giornalmente ad insegnare ai più giovani i giusti valori dello sport.

Teatro Mandanici, De Andrè sabato 18 Marzo Barcellona Pozzo di Gotto

Barcellona Pozzo di Gotto – In scena sabato 18 marzo alle ore 21 al Teatro “Mandanici” di Barcellona Pozzo di Gotto “De Andrè canta De Andrè”, unica data in Sicilia. “Un progetto – spiega Cristiano De André nella sua autobiografia – che mi ha permesso e mi permette di portare avanti l’eredità artistica di mio padre caratterizzandola però con nuovi arrangiamenti che possano esprimere la mia personalità musicale e allo stesso tempo donino un nuovo vestito alle opere, una mia impronta. Mi auguro che così facendo la poesia di mio padre possa arrivare a toccare le anime più giovani, a coinvolgere anche chi non ascolta la canzone prettamente d’autore”.