The Golden Lemon, UN PIENO DI ENERGIA! L’EVENTO HA RISCOSSO AMPI CONSENSI

Lo Spray Art Contest The Golden Lemon è giunto alla conclusione. La due giorni organizzata dall’azienda Canditfrucht ha attirato diversi visitatori nello stabilimento di Via Medici, a Barcellona Pozzo di Gotto. La gente ha ammirato e apprezzato le opere degli straordinari artisti di caratura internazionale. La loro potentissima carica espressiva è rimasta impressa su dodici fedeli silos dell’azienda che adesso hanno preso colore, calore e identità.

Non soltanto uno straordinario scambio di emozioni artistiche, ma anche un momento unico nel quale l’azienda si è confrontata con il territorio e con esso ha condiviso attimi di allegria, relax e spensieratezza. Partecipatissimi i due Happy Hour curati da BlanCo Café sulle installazioni eseguite da Emanuele Bucolo supportato da Ma Che Musica (luci) e CocusVivai (piante ornamentali) che, dalle 19 in poi, hanno trasformato lo stabilimento della Canditfrucht in un luogo di aggregazione e divertimento grazie anche alla musica dei DJ Mario Genovese e Francesco Barchitta. Si ringraziano, inoltre, l’agenzia Nicoceliadv per la gestione della comunicazione, Antonio Anolic (fotografo), Alessandro Bongiovanni (videomaker).

Ultimate le loro opere, gli artisti sono entrati in contatto con la gente di Barcellona Pozzo di Gotto, realizzando disegni su magliette e capi d’abbigliamento, scambiando opinioni e raccontando la loro esperienza nel mondo dei graffiti. Ieri sera la premiazione. Primo posto assoluto per Mser, proveniente dalla Romania. Sebbene il tema fosse libero, l’artista è stato premiato per l’attinenza del suo dipinto con l’ambiente circostante. Il compito della giuria è stato arduo e quindi riconoscimenti sono andati a tutti gli artisti che hanno colorato una piccola porzione di Barcellona Pozzo di Gotto grazie alla loro creatività: Zoow24, Thenewolder, Flecso, Chusky, Ero, Kero, Leroy, Pablo e, appunto, Mser.

Alla riuscita dell’evento hanno dato un valido contributo i partner Montana Colors, Graffitishop, Bad Deal (abbigliamento streetwear), Cosma Impianti (refrigerazione industriale), Associazione George Washington, La Mora Siciliana Spa (confezionamento di succhi di agrumi e di diverse puree di frutta), Orange Moon (produzione di prodotti dolciari e lievitati da forno artigianali), Only Juices S.r.l. (sviluppo e distribuzione prodotti a marchio), Cuore di Frutta, SunPower(fotovoltaico), 3EE-Efficienza Energetica, Tesla Powerwall (efficienza energetica), 3Cel (impianti fotovoltaici) e Macondo Barcellona P.G. di Barcellona Pozzo di Gotto.

Pienamente raggiunti gli obiettivi fissati dalla Canditfrucht che ha quindi vinto la sfida nella quale si è lanciata, aprendo le porte della fabbrica alla gente e regalando al territorio un evento unico nel suo genere.

Precedente Rudere da ristrutturare in Collina a Capo d'Orlando Successivo Mafia: Dia sequestra beni a ristoratore